63esima edizione Sagra Musicale Malatestiana

Nel caldissimo mese di Agosto, tra gli eventi di maggior rilievo della città di Rimini, ricordiamo gli appuntamenti con la 63esima edizione della Sagra Musicale Malatestiana, una delle rassegne musicali più importanti e famose d’Italia che è lieta di ospitare, ogni anno, i più grandi compositori e musicisti del panorama musicale italiano ed internazionale.

Tra gli ospiti, nei vari appuntamenti che avranno luogo fino alla fine di settembre  ricordiamo l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra Filarmonica della Scala, la London Simphony Orchestra, Yuri Temirkanov, Michael e Thomas Tilson e Andrea Battistoni. I concerti sinfonici si terranno nell’Auditorium Sala della Piazza , nel nuovissimo Palacongressi di Rimini. Si inizia il 2 agosto, con il concerto inaugurale, in onore della musica barocca e del clavicembalista e compositore partenopeo Domenico Scarlatti, con l’Ensamble La Risonanza, diretto da Fabio Bonizzoni.

Il 5 agosto sarà il pianista Andrea Bacchetti ad omaggiare Scarlatti seguito dal clavicembalista Francesco Cera che il 13 agosto allieterà il pubblico con una serie di sonate ispirate all’opera dell’artista partenopeo. Il 28 agosto, infine, il Palacongressi ospiterà l’European Union Youth Orchestra, guidata dal maestro Gianandrea Noseda, uno dei direttori italiani più apprezzati a livello mondiale. A completare l’evento della Sagra Musicale Malatestiana, iniziata con la rassegna “Percuotere la mente” , svoltasi nel mese di Luglio,  sarà la rassegna “I concerti della domenica”, concerti sinfonici che si terranno in tutto il mese di Novembre con la partecipazione di grandi artisti italiani ed internazionali.

Per ulteriori informazioni sugli eventi contattare:
Istituzione Musica Teatro Eventi via Cavalieri 26 47900 Rimini – tel. 0541.704294 – 704295 – 704296
I biglietti sono in vendita online sul sito www.vivaticket.it e in biglietteria dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle 14.

Scritto da

Sono un appassionato di Rimini, della sua cultura, delle sue tradizioni e delle sue attrazioni.

No Comments Yet.

Lascia un commento